Estrattore Di Succo Kenwood: Recensione

estrattore kenwood

In questo articolo parleremo dei modelli di estrattore di succo Kenwood, come sceglierli in base alle diverse caratteristiche tecniche, come usarli e soprattuto dove conviene acquistarli.

Innanzitutto partiamo dal brand: perché un estrattore di succo Kenwood?

Kenwood non ha di certo bisogno di presentazioni. E’ una marca nota a tutti per la sua affidabilità e robustezza che produce da sempre elettrodomestici per la casa ad un ottimo rapporto qualità prezzo e con una durata mediamente lunga.

L’estrattore di succo a freddo è sicuramente uno di questi.

I tre fattori principali sui quali baseremo le nostre considerazioni saranno: robustezza, efficienza e caratteristiche tecniche.

Della gamma di estrattori di succo Kenwood prenderemo in considerazione i tre modelli che vanno per la maggiore (almeno da quanto si evince dal numero di recensioni su Amazon).

In particolare parliamo di due modelli di fascia media, abbastanza accessibili in termini di prezzo, ovvero  il kenwood estrattore JMP601SI PureJuice, il Pure Juice JMP600WH ed e il top di gamma un pò più costoso Pure Juice PRO JMP800SI.

In questo articolo vi mostrerò le caratteristiche di ognuno di essi per guidarvi alla scelta giusta.

Come funzionano estrattori Kenwood Pure Juice?

estrattore di succo kenwood come funziona

Gli estrattori kenwood Pure Juice non si limitano a pressare e spremere gli ingredienti, ma sono costruiti e studiati in modo da non danneggiare le proprietà nutritive grazie ai bassi regimi di rotazione del motore che permette di conservarne più a lungo il sapore ed il colore naturale degli stessi.

Come si può vedere nell’ immagine di sopra, si tratta di un estrattore verticale quindi il funzionamento è molto semplice; basta inserire i prodotti scelti nei tubi di ingresso per far entrare in funzione l’estrattore di succo a freddo che procederà subito alla “spremitura del succo”.

I prodotti inseriti, vengono guidati verso una particolare vite a forma di “spirale” chiamata coclea che grazie al suo restringimento nella parte inferiore, permette al prodotto di essere spremuto senza essere ridotto a brandelli (come farebbero le lame di una centrifuga o di un frullatore).

Intorno alla coclea invece c’è il classico cestello dotato di piccoli pori per permettere la fuoriuscita del succo ma non delle sostanze solide, nemmeno quelle di piccole dimensioni. Per questo motivo il succo finale risulta molto liscio ma al contempo corposo e dal gusto assolutamente naturale.

La parte solida invece, i cosi detti scarti dell’estrattore, vengono rilasciati separatamente e possono essere recuperati per la preparazione di varie ricette culinarie. A questo proposito puoi dare un occhiata ai post su come preparare dei biscotti di natale e come preparare un dolce dagli scarti dell’estrattore di succo a freddo

Ogni modello di Pure Juice ha delle caratteristiche uniche e differenti, e dei diversi accessori in dotazione ovviamente.

Vedi tutti gli estrattori Kenwood

Kenwood Pure Juice JMP601SI

kenwood-estrattore-jmp601si-purejuice-1-l
464 Recensioni
Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice, 1 l
Estrattore di succo a freddo a bassa velocità (Slow Juicer), corpo in plastica colore silver, potenza 150 W
464 Recensioni
139.99 EUR

L’estrattore Kenwood  jmp601si purejuice è quello di fascia media della gamma, e anche il più venduto.

Non a caso ne avevamo già parlato nella nostra top 5 dei migliori estrattori amazon.

E’ un estrattore verticale a bocca stretta e quindi necessita del taglio preventivo degli alimenti.

La struttura del dispositivo é molto compatta e di dimensioni ridotte, cosa che rende questo articolo adattabile a qualsiasi spazio di cui si dispone.

In questo caso il motore è abbastanza comune, quindi ad induzione con una potenza di 150 Watt e molto silenzioso soprattutto se confrontato alle centrifughe kenwood.

Oltre al pratico sistema salva goccia tra gli accessori troviamo:

  • un contenitore per il succo da 1 litro
  • un raccoglitore per la polpa da 1,3 litri
  • un filtro aggiuntivo che permette la creazione di un succo più denso
  • l’accessorio per la creazione di sorbetti (vedi immagine sotto)
estrattore di succo kenwood accessorio sorbetto

estrattore kenwood accessorio sorbetto

Quest’ultimo è uno dei vantaggi di questo modello. Infatti grazie a questo accessorio si possono creare bevande sane e rinfrescanti ma soprattutto ricche degli zuccheri naturali contenuti nella frutta.

Vi posso garantire dopo averli provati che la creazione di sorbetti dal gusto personalizzato sono un toccasana aggiuntivo nei caldi periodi estivi!

Il corpo anche qui è in plastica ma di colorazione argentata. Grazie alla funzione risciacquo è possibile tenerlo sempre pulito ma in caso di pulizie accurate è possibile metterlo in lavastoviglie avendo cura di sontare i pezzi come la coclea, il cestello ed i vari contenitori.

La pulizia automatica (vedi video sopra), presente anche negli altri due modelli che vedremo sotto, è facilitata da uno spazzolino in dotazione che permette di rimuove tutti i residui velocemente.

Vai ai dettagli dell’estrattore Kenwood jmp601si

Kenwood Pure Juice PRO JMP800SI

kenwood-purejuice-pro-jmp800si-estrattore-acciaio-inossidabile-argento
108 Recensioni
Kenwood PureJuice Pro JMP800SI Estrattore, Acciaio inossidabile, Argento
  • Potenza 240 W con motore ad induzione
  • Tubo di inserimento per 1 mela intera, sistema brevettato
  • Caraffa raccogli succo cap. totale 1.5 l, vaschetta raccoglipolpa cap. totale 1.5 l
  • Pratico sistema antigoccia, tasto per pulizia e spazzolino incluso
108 Recensioni
229.99 EUR

Decisamente il top di gamma degli estrattori Kenwood.

L’estrattore Kenwood jmp800si purejuice pro, è stato progettato appositamente per poter lavorare con una grande varietà di ingredienti, dalla verdura o frutta piccola e sottile (come ad esempio le carote, i cetrioli e le fragole) a quella di più grosse dimensione come le barbabietole o le mele.

Si tratta di un estrattore a bocca larga.

estrattore kenwood a bocca larga

In pratica per creare un succo di mela, basterà inserirla per intero nell’apposito tubo di ingresso.

Rispetto ai precedenti è abbastanza ingombrante, cosa che lo rende però anche molto robusto per l’utilizzo di tutti i giorni.

Propria per questa sua robustezza, pur non trattandosi di un estrattore di succo professionale, molti esercizi commerciali come bar e palestre lo utilizzano per un uso massivo.

La parte solida in uscita risulta molto secca, segno che questo estrattore a freddo lavora bene. Il succo in uscita infatti risulta di ottima qualità e riesce a mantenere gran parte degli elementi nutritivi.

Questo grazie anche all’ottima qualità del filtro che della coclea e al motore a bassa velocità (non per niente il tempo richiesto é di circa 10 minuti).

Il motore è ad induzione da 240 Watt ed il suo funzionamento è molto silenzioso grazie alla bassa velocità di esercizio. In questo caso infatti  il cestello ruota davvero molto lentamente, solo 48 giri al minuto!

Questo non solo permette al motore di non surriscaldarsi ma evita anche l’ossidazione degli alimenti durante l’estrazione del succo. Grazie all’apposito deviatore posto il senso di rotazione è impostabile in entrambi i versi, orario o antiorario.

senso di rotazione estrattore kenwood

Come ho detto, è possibile inserire frutti grandi come la mela direttamente senza doverli tagliare, infatti questo estrattore è dotati di ben due tubi di inserimento separati, uno per gli alimenti di piccole dimensioni e l’altro per quelli più grandi. Proprio per questo motivo la coclea in questo caso è rinforzata e costruita con materiali dotati di altissima resistenza.

accessori jmp800si

Grazie al sistema salva goccia invece non dovrete preoccuparvi di eventuali cadute di gocce una volta spostato il bicchiere o il contenitore.

Tra gli accessori inoltre troviamo anche un contenitore per il succo da 1,5 litri, un raccoglitore per la polpa da 1,5 litri e un ricettario.

Il corpo è in plastica BPA Free ma è rivestito in alluminio spazzolato, quindi offre un design moderno e un’ottima facilità di pulizia.

Per quanto riguarda la pulizia bisogna ricordare la funzione di risciacquo che aiuta a mantere pulito l’estrattore di succo a freddo dopo ogni utilizzo.

In caso di pulizie accurate sarà sempre possibile lavarlo sotto l’acqua corrente o mettere in lavastoviglie i pezzi come la coclea, il cestello ed i vari contenitori. Questo grazie anche alla facilità di smontaggio dell’elettrodomestico.

ricettario per estrattore a freddo

Da segnalare un ricettario di succhi per estrattore molto completo con tante ricette gustose pensate per il mantenimento della salute.

Vai ai dettagli dell’ estrattore Kenwood jmp800si

Kenwood Pure Juice JMP600WH

kenwood-estrattore-jmp600wh-purejuice
464 Recensioni
Kenwood Estrattore JMP600WH PureJuice
  • Contenitore di succo da 1 l con un passino in dotazione per il succo liscio
  • Raccoglitore per la polpa da 1.3 l
  • Sistema salva-goccia per evitare qualsiasi fuoriuscita di succo
  • Funzione risciacquo per una facile pulizia
  • Componenti in plastica senza BPA
464 Recensioni
174.33 EUR

Ecco il più economico della gamma. Il Kenwood pure juice jmp600WH. Quasi sempre in offerta a 99 euro su Amazon.

In questo caso parliamo di un estrattore verticale a singolo tubo di inserimento, quindi come per il kenwood jmp601di purejuice, nella maggior parte dei casi sarà necessario tagliare frutta e verdura prima di inserirli.

Le dimensioni di questo estrattore Kenwood sono nella media, quindi adattabili a qualsiasi ambiente. I piedini antiscivolo di cui è provvisto nella base inferiore risultano molto utili per le superfici scivolose che si possono trovare in cucina.

Questo estrattore è dotato  di un motore ad induzione con un potenza di 150 Watt, minore in confronto al precedente, ma comunque abbastanza per un utilizzo casalingo.

Il funzionamento è abbastanza silenzioso poiché lavora a bassa velocità, infatti il cestello ruota a soli 60 giri al minuto! Questo permette di estrarre fino all’84% del succo senza rovinare le sostanze nutritive come le vitamine.

Anche in questo caso la lentezza del motore contribuisce all’ottimale estrazione senza alcun surriscaldamento che potrebbe portare all’ossidazione degli alimenti.

Il motore può girare sia in senso orario che antiorario, funzione molto utile nel caso di frutta o verdura inceppata all’interno.

Anche questo è dotato di sistema salva goccia e tra gli accessori troviamo un contenitore per il succo da 1 litro, un raccoglitore per la polpa da 1,3 litri, un passino per poter filtrare ulteriormente il succo in uscita ed un filtro aggiuntivo che permette la creazione di un succo più denso.

Il corpo è in plastica con colorazione bianca e grigia, ma risulta essere comunque molto resistente alla sporcizia e agli urti.

Per quanto riguarda le operazioni di pulizia, anche questo estrattore di succo a freddo ha la funzione risciaquo. In caso di pulizie accurate è possibile mettere anche qui in lavastoviglie i pezzi come la coclea, il cestello ed i vari contenitori.

Vai ai dettagli dell’estrattore Kenwood jmp600wh

Dove si acquistano?

Come per tutti i prodotti elettronici, anche gli estrattori di succo vengono venduti ormai dappertutto, dai negozi fisici a quelli online come Amazon!

Qualsiasi sia il luogo in cui viene acquistato, la garanzia legale è sempre la stessa, con la differenza che Amazon permette anche di effettuare resi gratuiti grazie alla sua garanzia che attualmente si è rivelata la migliore al mondo, l’ho verificato personalmente con diversi articoli.

Acquistare un estrattore su Amazon non significa solo riceverlo a casa, ma bensì riceverlo senza giri lunghi per i negozi alla ricerca di un preciso modello, potendo anche contare sulle recensioni degli altri clienti che lo hanno già acquistato.

Conclusione: qual’è il miglior estrattore Kenwood?

Tirando le somme, tra quelli sopra qual’è il miglior estrattore kenwood?

Tutti e tre i modelli trattati in questo post sono di buona qualità e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

La nostra scelta però cade sul top di gamma: jmp800si purejuice pro

I motivi di questa scelte sono dettati essenzialmente dal prezzo, o meglio dalla fascia di prezzo.

Il modello più economico jmp600wh si trova in una fascia di prezzo veramente affollata dove non c’è che l’imbarazzo della scelta.

L’estrattore RGV,

Per quanto riguarda il modello internedia invece, il jmp601si, non abbiamo dubbi. Dovendo scegliere tra un estrattore kenwood o panasonic in quella fascia di prezzo sceglieremmo il nostro caro panasonic mj l500.

E’ nella fascia più alta che si trova il miglior estrattore kenwood.

Ecco la tabella riassuntiva pro cons della nostra scelta:

Kenwood

9.5

Capacità di estrazione

10.0/10

Manutenzione

10.0/10

Design

9.0/10

Assistenza

9.0/10

Pros

  • Robusto
  • Bocca larga
  • Capacità di estrazione

Cons

  • Ingombrante


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *