Estrattori Panasonic: Recensione

estrattore panasonic mj-l500In questo post parlerò degli estrattori panasonic.

In particolare degli estrattori Panasonic MJ-L500 e il Panasonic MJ-L500SXE  che sono esattamente lo stesso prodotto, ad eccezione del fatto che il secondo viene venduto in Germania con un suffisso che ne indica il colore.

Quindi se compri un estrattore Panasonic su amazon sappi che sxe è quello in silver (la sigla sta per Silver + EXtractor) e rxe è quello rosso (Red + EXtractor). E’ solo una questione di colore.

Sempre a proposito di sigle, come vedremo sotto, esiste anche una nuova versione: l’estrattore Panasonic MJ-L600SXS.

Ecco una immagine riassuntiva.

estrattori panasonic mj l500 l600

Mi preme sottolineare che sono in possesso di questo fantastico piccolo elettrodomestico da cucina, da oltre due anni e ne ho fatto un uso intensivo. Tutti i video di ricette di succhi realizzati che puoi trovare nel blog e nei nostri canali Facebook e Instagram sono passati per questo estrattore.

Non a caso è al primo posto della nostra top 5 migliori estrattori Amazon.

Oltre che recensire gli estrattori Panasonic, lo scopo di questo articolo è quindi mostrare le motivazioni che mi hanno portato a questa scelta.

Alla fine della lettura di questo articolo, saprai di certo quale estrattore di succo scegliere.

Dotazione Estrattori Panasonic

Iniziamo dal contenuto della confezione dell’estrattore panasonic mj-l500.

All’interno troviamo:

  • corpo motore dell’estrattore
  • la coclea
  • coperchio
  • supporta “pressa cibo” per agevolare l’ingresso della frutta nell’estrattore
  • contenitore polpa da 1,3 l
  • contenitore succo di frutta da 0,97 l
  • filtro in acciaio inox
  • accessorio ghiaccio (filtro in plastica per frullati frozen e sorbetti)
  • manuale + mini ricettario
  • spazzolino per pulire l’estrattore

 

dotazione estrattori panasonic

 

La prima cosa che ho notato e che mi ha lasciato senza ombra di dubbio piacevolmente sorpreso, è la presenza di due filtri.

Un filtro standard, in acciaio inox, che hanno in dotazione anche gli altri estrattori di succo è un secondo filtro in plastica.

filtro panasonic mj l500

 

Il secondo filtro, chiamato accessorio ghiaccio, ha colpito la mia attenzione perché è molto particolare.

Non presenta fori inquanto serve per creare frozen e sorbetti.

 

filtro sorbetti panasonic mj-l500

Ecco il primo punto a favore degli estrattori Panasonic.

Un altro particolare che ha colpito piacevolmente la mia attenzione è stato il ricettario.

Oltre al manuale di istruzioni è presente una piccola raccolta di ricette di succhi e consigli per iniziare ad utilizzare l’estrattore di succo senza far danni.

Si proprio così. Non vorrai mica distruggere l’estrattore al tuo primo succo di frutta inserendo chicchi di caffè o semi secchi molto duri.

In generale, è altamente sconsigliato l’utilizzo di frutta con semi troppo grossi e duri. Potrebbero danneggiare la coclea irrimediabilmente. Fai attenzione …

Ricettario succhi estrattore Panasonic

Diamo un occhiata alle ricette di succhi di frutta contenute nel manuale dell’estrattore panasonic.

Il primo succo che ho preparato dopo aver montato l’estrattore è stato il succo di carota e mela. Semplicissimo!

  • 300 g di carota
  • 300 g di mela
  • 30 g di limone

Ma sono presenti anche succhi più elaborati come carota e pomodoro che si prepara con:

  • 200 g di carota
  • 150 g di pomodoro
  • 100 g di arancio
  • 30 g di limone

p.s.: tutte le quantità indicate nelle ricette di sopra e nel mini ricettario sono per due porzioni

Se ti interessa vedere l’elenco completo vai alle ricette di succhi dell’estrattore panasonic

Funzionamento estrattore Panasonic “slow juicer”

Passando a parlare del funzionamento, possiamo dire che si tratta di un estrattore a freddo verticale a coclea singola BPA FREE con un motore da 150W.

Caratteristica principale degli estrattori panasonic è di girare molto lentamente. Per l’esattezza a 45 giri al minuto. Slow juicer appunto.

In questo modo non si produce calore e il succo non si ossida durante il processo di spremitura.

La coclea singola verticale è fatta di un materiale molto resistente e assicura un ottimo grado di estrazione del succo anche nei frutti più “problematici” (le banane ad esempio)

coclea estrattore panasonic

 

Estrattore Panasonic MJ-L600 (il nuovo modello)

Questa variante dell’estrattore che solitamente si trova su Amazon con la sigla completa Panasonic MJ-L600SXS, oltre ad essere la nuova versione del Panasonic MJ-L500SXE ha solo due cose in più di questo:

  • il colore antracite
  • un nuovo accessorio per passati di verdura con il quale è possibile preparare facilmente zuppe, salse e condimenti di vario genere

 

differenza estrattore panasonic mj-l600

 

Se vuoi maggiori dettagli clicca sull’estrattore panasonic mj-l600sxs puoi trovare maggiori dettagli cliccando su questo link.

Pro e contro degli estrattori panasonic

Il vantaggio principale degli estrattori Panasonic, come scritto in altri post su questo blog, è la garanzia di avere un estrattore BPA Free, ovvero l’assenza di materiali plastici a base si bisfenolo (leggi il post sugli estrattori di succo bpa free per saperne di più)

Altri estrattori economici purtroppo non forniscono questa garanzia.

Altro vantaggio da non sottovalutare è la semplicità di montaggio.

Passeranno non più di due minuti dal momento che aprirete la scatola al primo frullato (grazie anche al ricettario pronto a suggerirvi qualche semplice ricetta)

Inoltre sia il ricambio del filtro estrattore che del filtro frozen sorbetto si trovano abbastanza facilmente su amazon a prezzi contenuti

L’unica nota dolente che mi sento di segnalare riguarda il supporto del cestello (o spatole rotanti) in effetti un po’ delicato.

Lo segnalo solo perché mi è capitato di leggerlo su alcuni forum, ma personalmente non ho avuto alcun problema.

Dopo due anni di uso intensivo il mio è perfettamente integro.

Basta comunque fare un po’ di attenzione durante le operazioni di lavaggio e montaggio. Anche questo comunque è un pezzo di ricambio che si trova facilmente e ad un costo contenuto.

Perché comprare un estrattore Panasonic

In conclusione, ecco la lista dei motivi che mi hanno fatto scegliere questo estrattore di fascia media:

  • il motore “slow juicer” che gira lentamente evitando di ossidare il succo già nella fase di spremitura
  • la robustezza del prodotto e i materiali BPA FREE
  • il rapporto con qualità/prezzo decisamente migliore rispetto agli altri della stessa fascia di prezzo
  • il prezzo decisamente contenuto
  • le dimensioni contenute
  • la possibile di preparare dei sorbetti con un accessorio già fornito di serie
Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio
  • Sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto)
  • Accessorio Frozen per ricette di frutta ghiacciata
  • Design salva spazio e elevata silenziosità
  • Contenuto confezione: accessorio Frozen, bicchiere succo, contenitore polpa
126.91 EUR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *